L'acqua





babele arte
 :.  Opere di Arcimboldo  :. L'acqua

L'acqua

L'opera di Giuseppe Arcimboldo detto l'Arcimboldi

L'acqua
1568
olio su tavola; 66,5 x 50,5
Vienna, Kunsthistorisches Museum
Arcimboldi eseguì due serie di cicli di Elementi e Stagioni per la corte praghese, che, alla luce del ritrovamento di una serie di manoscritti provenienti dall’entourage di corte del pittore, sono state lette in chiave allegorico-celebrativa del reame. In particolare, un poema composto dal milanese Giovanni Battista Fontana, detto Fonteius, ha per oggetto proprio le famose serie che si baserebbero su un sistema di corrispondenze tra microcosmo e macrocosmo. I vari elementi, prendono forma umana per visualizzare il dominio della casa d’Austria sull’universo e sul tempo, nella persona del sovrano, adombrato nei profili dei ritratti. La raffigurazione dell’elemento dell’Acqua è forse una delle composizione più complesse delle teste fantastiche di Arcimboldo. Tra gli elementi acquatici che la compongono sono state identificate più di sessanta specie, tra pesci, rettili e mammiferi, tutti perfettamente identificabili. Sul volto, sono per esempio riconoscibili la razza che compone la guancia, il pesce luna che presta il suo occhio, la murena del naso, lo squalo che forma la bocca, e la molva occhiona che costituisce la barba.

http://www.arcimboldi.info/acqua_im_25503.htm
Acqua






austria


© infonet srl (PI 01322740331)
L'acqua
Opere di Arcimboldo, Giuseppe Arcimboldo, Grandi Maestri, Arte, Arcimboldo. Arcimboldi
L'acqua:L'acqua 1568 olio su tavola; 66,5 x 50,5 Vienna, Kunsthistorisches Museum Arcimboldi eseguì due serie di cicli di Elementi e Stagioni per la corte praghese, che, alla luce del ritrovamento di una serie di manoscritti provenienti dall’entourage di

esecuzione in 0,156 sec.
20 visitatori connessi


Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK