La terra





babele arte
 :.  Opere di Arcimboldo  :. La terra

La terra

L'opera di Giuseppe Arcimboldo detto l'Arcimboldi

La terra
1570
olio su tavola; 70,2 x 48,7
Collezione privata
Arcimboldi eseguì due serie di cicli di Elementi e Stagioni per la corte praghese, che, alla luce del ritrovamento di una serie di manoscritti provenienti dall’entourage di corte del pittore, sono state lette in chiave allegorico-celebrativa del reame. In particolare, un poema composto dal milanese Giovanni Battista Fontana, detto Fonteius, ha per oggetto proprio le famose serie che si baserebbero su un sistema di corrispondenze tra microcosmo e macrocosmo. I vari elementi, prendono forma umana per visualizzare il dominio della casa d’Austria sull’universo e sul tempo, nella persona del sovrano, adombrato nei profili dei ritratti. In questa accezione vanno letti il vello del Toson d’oro e la pelle del leone d’Ercole, simbolo boemo, nella Terra. Nella parte superiore appaiono inoltre unicamente animali che con le loro corna formano una corona, ancora una volta allusiva all’imperatore. Secondo il Comanini, ogni animale che compone la Terra avrebbe inoltre un significato in relazione al posto che occupa, per esempio l’elefante, animale pudico, fa da guancia, che è sede della vergogna.

http://www.arcimboldi.info/terra_im_25504.htm
Terra






itinerari on line


© infonet srl (PI 01322740331)
La terra
Opere di Arcimboldo, Giuseppe Arcimboldo, Grandi Maestri, Arte, Arcimboldo. Arcimboldi
La terra:La terra 1570 olio su tavola; 70,2 x 48,7 Collezione privata Arcimboldi eseguì due serie di cicli di Elementi e Stagioni per la corte praghese, che, alla luce del ritrovamento di una serie di manoscritti provenienti dall’entourage di corte del pi

esecuzione in 0,140 sec.
14 visitatori connessi


Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK