Ritratto di Rodolfo II in veste di Vertunno





babele arte
 :.  Opere di Arcimboldo  :. Ritratto di Rodolfo II in veste di Vertunno

Ritratto di Rodolfo II in veste di Vertunno

L'opera di Giuseppe Arcimboldo detto l'Arcimboldi

Ritratto di Rodolfo II in veste di Vertunno
1591
olio su tavola; 70,5 x 57,5
Stoccolma, Skoklosters Slott, Styrelsen
Il culmine dell’immaginazione nella rappresentazione delle Stagioni e degli Elementi si trova nel ritratto di Rodolfo II in veste di Vertunno, dio delle stagioni. Il dipinto compendia dunque l’allegoria delle prime metamorfosi di Arcimboldo in un’unica immagine, in cui si scorgono i frutti e i fiori di ogni stagione. La fioritura e maturazione simultanea dei frutti della terra alludono all’Età dell’Oro del regno di Rodolfo, allusione a un’eterna primavera, sogno di una propaganda imperiale. Giunto a Praga nel 1562, Arcimboldi rimase al servizio di tre imperatori della casa asburgica, svolgendo le mansioni più varie e dando vita a quel particolare linguaggio allegorico-celebrativo del casato, basato sul sistema delle corrispondenze tra microcosmo e macrocosmo. Il Vertunno trova riscontro letterario in un poemetto del Comanini.

http://www.arcimboldi.info/vertumnus_im_25507.htm
Vertumnus






itinerari on line


© infonet srl (PI 01322740331)
Ritratto di Rodolfo II in veste di Vertunno
Opere di Arcimboldo, Giuseppe Arcimboldo, Grandi Maestri, Arte, Arcimboldo. Arcimboldi
Ritratto di Rodolfo II in veste di Vertunno:Ritratto di Rodolfo II in veste di Vertunno 1591 olio su tavola; 70,5 x 57,5 Stoccolma, Skoklosters Slott, Styrelsen Il culmine dell’immaginazione nella rappresentazione delle Stagioni e degli Elementi si trova nel ritratto di Rodolfo II in veste

esecuzione in 0,140 sec.
10 visitatori connessi


Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK